USB SANITA LOMBARDIA: AZIENDA SANTI PAOLO E CARLO DI MILANO. ANCHE PER NOI ╚ ARRIVATO IL MOMENTO DI ADERIRE E DARE FORZA AD USB

Milano -

 

Siamo un gruppo di lavoratori dell'Azienda Ospedaliera Santi Paolo e Carlo di Milano, siamo in 57 (per il momento) e con noi 2 delegate appena elette in un'altra lista RSU con cui ci siamo confrontati ed abbiamo preso collettivamente questa decisione, passare a far parte di un sindacato Onesto, Trasparente, Coerente e Conflittuale.

 

Era un p˛ che ci pensavamo ma poi abbiamo preso coraggio grazie ad una nostra ex delegata andata in pensione che ci ha convinto di aver perso solo tanto tempo dietro a sindacati clientelari e complici del peggiore dei CCNL che umilia e penalizza tutti.

 

Siamo contenti di far parte di USB Santi Paolo e Carlo anche perchŔ qui USB giÓ esiste e non dobbiamo iniziare da zero, andiamo a dare ancora pi¨ forza ai delegati che in tutti questi anni hanno lottato.

 

Vogliamo ringraziare chi ci ha preso per mano del settore SanitÓ della Lombardia e ci ha ascoltato e organizzato subito e a tutte le ore per noi piccoli momenti di conoscenza reciproca, spiegandoci e tranquillizzandoci del passo che andavamo a fare.

 

Ci dispiace aver preso questa decisione solo adesso, vi garantiamo per˛ che siamo pronti a recuperare il tempo perso, a metterci in gioco fino in fondo insieme a tutti voi dalla struttura aziendale con cui giÓ collaboriamo, a quella regionale che ci ha convinto a quella nazionale quando servirÓ il nostro contributo.

 

Abbiamo passato un bellissimo e vero primo maggio a Milano con le bandiere USB in un corteo aperto da lotte vere, da lavoratori e non da burocrati, fatto di giovani precari a cui dobbiamo garantire un futuro e un reddito, ma non solo abbiamo conosciuto i lavoratori della logistica e di tante lotte che questo Nostro sindacato fa.

 

Abbiamo trovato dei compagni veri nel settore della SanitÓ, con cui faremo insieme un pezzo di strada convinti di arrivare a raggiungere in questo settore dei grandi risultati, ci hanno fatto sentire subito come a casa, abbiamo conosciuto i dirigenti aziendali con cui stiamo giÓ lavorando e quelli regionali e adesso non abbiamo pi¨ alcun dubbio, anzi ci auguriamo che molti lavoratori non solo nella nostra azienda ospedaliera aderiscano ad USB dando forza alle lotte dei lavoratori.

 

Ah dimenticavamo a breve organizzeremo una pizzata a cui vogliamo invitare tutti gli iscritti, i simpatizzanti aziendali ed i dirigenti USB della Lombardia per festeggiare questa nostra importante decisione ma anche per conoscerci meglio in considerazione che dovremo condividere molte lotte insieme e non solo quelle aziendali, vi aspettiamo quindi sabato 2 giugno per condividere insieme anche il pane e non solo le rose.