CONSULTA OSS FRIULI VENEZIA GIULIA

Pordenone -

VENERDI’ 26 FEBBRAIO 2010

Dalle ore 14.00 alle 16.00

OSPEDALE DI PORDENONE

SALA RIUNIONI-PADIGLIONE "A" SOTTERRANEO

Saranno presenti:

Bignamini Gianfranco: responsabile nazionale Sanità RdB

Totti Orietta: responsabile Veneto Consulta degli Oss RdB

Carniel Ketti: delegata RdB Ulss7 Conegliano

Martelletto Federico: Responsabile Regione Veneto RdB

 

 

Gli Operatori Socio Sanitari che lavorano negli Ospedali e nelle Case di Riposo sono invitati alla prima Consulta regionale Friuli Venezia Giulia.

Scopo di questa Consulta è la promozione di un movimento di lotta che determini delle modifiche sostanziali di questa figura professionale, sempre più determinante nell’assistenza ai malati-ospiti delle strutture sanitarie e Ipab.

Da molti anni ormai chiediamo al Governo e alle Regioni che si attivino affinché venga riconosciuto il ruolo sanitario e la fascia C,….una prospettiva contrattuale che aprirebbe la strada per il riconoscimento reale delle funzioni che gli Oss svolgono nelle loro sedi lavorative.

Intendiamo discutere con voi affinché si sviluppi anche nel Friuli un movimento, sulla scia del Veneto e della Lombardia, dove le contraddizioni poste dagli Oss stanno mettendo in difficoltà Amministrazioni e Sindacati compiacenti.

Crediamo che ormai sia giunto il momento di organizzarci per rivendicare i nostri diritti, la nostra dignità, uno stipendio adeguato…è determinante trovare l’unità per costringere la Conferenza Stato Regioni e il Governo ad affrontare il  riordino delle Professioni Sanitarie, di cui l’Oss è sicuramente la più sacrificata.

 

per Coordinamento Nazionale USB P.I. settore Sanità
Sabino Venezia