USB SANITA LIGURIA: Richiesta intervento dell'Assessore alla Sanità Sonia Viale e del Responsabile Trasparenza e Anticorruzione nell'ospedale Galliera

Genova -

Alla cortese attenzione

Assessore alla Sanità Regione Liguria

Sonia Viale

assessore.sanita@regione.liguria.it

 

Responsabile Anticorruzione e Trasparenza Ospedale Galliera

Dr. Francesco De Nicola

protocollo@pec.galliera.it

P/C

Componenti Consiglio Regionale Liguria

Ai cittadini e ai lavoratori interessati

 

Oggetto: tutela salute cittadini

Vista

La Convenzione tra la Regione Liguria e l’Ente Ospedaliero “Ospedali Galliera” di Genova punto 7 :

-l’Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria, analogamente a quanto avviene per le Aziende Sanitarie, gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico e i soggetti accreditati, vigila sulla permanenza dei requisiti per l’accreditamento e verifica l’appropriatezza delle prestazioni rese dall’Ospedale Galliera

Visti

gli articoli ormai quotidiani apparsi sui media che denunciano i disservizi del Pronto Soccorso “Ospedale Galliera”(tra gli altri ricordiamo la lettera dal titolo “Dall’Emilia in visita al Galliera: “Benedico la mia Regione”) e, non ultima, la denuncia della Corte dei Conti su presunto utilizzo auto blu per fini privati che vede coinvolgere alcuni componenti del Consiglio di Amministrazione

Viste

le continue segnalazioni di lavoratori e cittadini che vedono mettere a rischio la propria professionalità e la propria salute a causa dei disservizi di cui sopra

CHIEDIAMO

All’Assesore alla Sanità Sonia Viale e al Responsabile Trasparenza e Anticorruzione dell’ “Ospedale Galliera” quali atti intendano compiere per:

-eventuale individuazione dei responsabili dei disservizi

-rispetto dei requisiti per l’accreditamento

-tutela fondi pubblici ed eventuale danno di immagine

In attesa di leggere Vs. determinazioni in merito si porgono distinti saluti.

 

Coordinatore Nazionale USB Sanità

Vito Storniello