AO Moscati - Avellino: USB contro la riduzione di personale. ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

dopo l'incontro in Prefettura ed in attesa di altre mobilitazioni, USB Sanità denuncia la grave situazione del Moscati

Avellino -

...Mentre da un lato sono in atto in tutta la regione interventi di riduzione della spesa, anche e soprattutto attraverso il blocco del turn over, l’A.O. “S.G.Moscati” si appresta ad appaltare ad una ditta esterna il servizio di movimentazione pazienti, anche da e per la camera operatoria ed è prorpio nelle more di tale procedura che si giustifica la necessità, attraverso disposizione della Direzione Aziendale, di  istituire un servizio notturno di pronta disponibilità.

Tale pronta disponibilità notturna, affiancata alla deroga contrattuale tramite una delibera immediatamente esecutiva, con la quale la si istituisce anche per i turni feriali diurni, determina di fatto che  il servizio assistenziale del Dipartimento di Emergenza/Urgenza sia organizzato e basato su un personale in turno di servizio  sottodimensionato.

Contro le scelte regionali, che a cascata trovano applicazione sul nostro territorio e che di fatto “stritolano” il Servizio Sanitario Pubblico, continueremo la nostra attività a difesa ed a garanzia dei diritti e della dignità dei cittadini e dei lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni