A.O. Verona: LA DIREZIONE VUOLE METTERE IN MOBILITA' 110 OSS DELLE SALE OPERATORIE

DOPO INNUMEREVOLI SENTENZE CHE RICONOSCONO ANCHE AGLI OSS L'INDENNITA' SPECIFICA PREVISTA PER LE ALTRE FIGURE SANITARIE

Verona -

in mobilità 110 OSS dalle Sale Operatorie a seguito di un numero rilevante di cause legali che alcuni di essi hanno intentato e vinto (siamo già al 2°grado di giudizio) per il riconoscimento di una indennità di sala, pari a quella prevista per il personale del ruolo sanitario.

La Regione Veneto ha però recentemente dato indicazioni di risolvere questa vicenda delicata, per timore che una definitiva sentenza dei tribunali (3° livello in Cassazione) rappresenti un precedente che potrebbe anche sollevare una problematica a “valenza nazionale”, in quanto metterebbe in discussione, con eventuali emulazioni sul territorio,  “il riconoscimento del ruolo sanitario per gli Oss”!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni