ASP e IPAB: il 25 è anche il nostro sciopero! Assunzioni e CCNL sanità

Roma -

Tra le lavoratrici e i lavoratori chiamati a scioeprare il prossimo 25 novembre, anche il personale delle ASP e delle IPAB pubbliche, che un grande contributo hanno dato all'emergenza in corso, occupandosi del delicatissimo compito di assistere gli anziani ricoverati nelle strutture RSA.
Si tratta di lavoratrici e lavoratori che -nella pressocchè totalità- lavorano con un contratto di lavoro, quello delle Autonomie locali, che non gli riconosce l'importante funzione professionale che esercitano e per i quali bisogna pensare immediatamente all'applicazione del CCNL sanità.
INoltre, l'epidemia ha portato alla luce la carenza di personale insostenibile e la diffusione di un precariato che spesso è stato pericoloso quanto il virus, motivo per il quale chiediamo assunzioni, immediate e stabili, alle dirette dipendenze delle aziende e non tramite appalti, agenzie interinali e altre forme di vergognoso precariato.

In allegato il nostro volantino da diffondere pe favorire l'adesione e per conoscere le nostre rivendicazioni 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati