Osp. SS Annunziata di Taranto. I precari occupano l'Ospedale

ad una svolta la lotta degli esternalizzati di Taranto

Taranto -

Le Organizzazioni sindacali RdB e Cobas e i lavoratori delle ditte esterne della Asl di Taranto, dopo lo sciopero del 18 gennaio che ha visto l'adesione dell 80 per cento dei lavoratori, dopo il corteo e il presidio dello stesso giorno,con la partecipazione di circa 300 lavoratori, dopo gli incontri con il Direttore Generale avuti sia il 18 che nella giornata  del 19, hanno organizzato ieri pomeriggio alle ore 16.30 una assemblea con i lavoratori all'Auditorium del padiglione Vinci presso L'ospedale SS. annunziata a Taranto per spiegare gli esiti diquesti giorni di mobilitazione alla presenza del Presidente  della Regione Puglia On. NIki Vendola che ha portato il proprio sentimento di vicinanza ai lavoratori in protesta.

I lavoratori delle ditte esternalizzate sono in presidio permanente ( giorno e notte ) nella Hall del presidio Ospedaliero SS. Annunziata, e ci resteranno fino alla firma della delibera di affidamento dei servizi  alla gia' costituita societa' in house jonica service.  

 

Una delegazione dei lavoratori della Asl di taranto, insieme ad altre delegazioni di lavoratori della Asl pugliesi, saranno oggi in presidio sotto la sede del consiglio regionale in occasione della riunione della commisssione sanita' alla quale e' stata richiesta audizione e martedi 26, in occasione del consiglio regionale .   

Per ulteriori informazioni dal presidio contattare Gianni Palazzo: Coordinamento provinciale RdB- Sanita' tel: 3335291247

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni