Precari e sanità in Calabria: ancora proteste per le stabilizzazioni!

Catanzaro -

Un gruppo di lavoratrici e lavoratori precari della sanità - infermier* nella quasi totalità- stanno manifestando sotto la sede della Regione Calabria per chiedere la stabilizzazione, dal momento che rischiano di essere "espulsi" dal sistema sanitario regionale per il quale hanno prestato servizio, malgrado l'enorme carenza di personale.
Ad organizzare questo gruppo di lavoratori è ancora una volta l'USB che ha seguito tutte le battagli e di stabilizzazione condotte nella regione.
Seguiranno aggiornamenti
 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati