Roma. CARENZA DI INFERMIERI - EMERGENZA ESTIVA. PRESIDIO DI PROTESTA AL SAN CAMILLO

Roma -

Al San Camillo – Forlanini stato di agitazione del personale sanitario e presidio di protesta della RdB/CUB giovedi 14 giugno ore 10.00 presso la Direzione Sanitaria per sottolineare il problema dell’emergenza infermieristica e della carenza di personale sanitario.

 


“La carenza di personale è tanta e tale – dichiara Simonetta Verità del Coordinamento RdB/CUB – che ormai si va in emergenza ad ogni imprevisto; ferie estive, festività, epidemie influenzali, ecc.”.

 


Quest’anno però la situazione assume maggior valore di criticità per due ordini di motivi, “il blocco delle assunzioni voluto dalla Regione Lazio per contribuire al risparmio della spesa sanitaria, che sta mettendo in crisi il sistema – dichiara ancora Verità – e le procedure adottate dall’Azienda che sono palesemente inadeguate alle necessità dell’utenza.”

 


La RdB/CUB, da sempre in lotta a difesa del sistema sanitario pubblico, vuole denunciare con questo presidio le ripercussioni che lavoratori ed utenti sono costretti a subire a causa dell’inefficienza degli amministratori.

 

Inoltre, per scongiurare l’ipotesi di reintegro degli ex Direttori Generali (tra cui quello del San Camillo) la Regione pagherà milioni di Euro “mentre l’Azienda, in sofferenza ed a rischio paralisi, continua a risparmiare sulla pelle dei lavoratori e dei malati”.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni