USB Sanità - ARES 118 Lazio

LE INEVITABILI DRAMMATICHE CONSEGUENZE DEI TAGLI ALLA SANITA’ PUBBLICA.

Roma -

Quanto successo al giornalista Sposini, al quale auguriamo di uscire al più presto dalla fase critica,  non fa purtroppo che confermare le denunce che da anni – inascoltati - lanciamo, sull’inadeguatezza del servizio di emergenza territoriale 118.

Più di 40 i mezzi del 118 mancanti sul territorio,

circa di 1000 unità la carenza di Operatori,

200.000 le ore di “sequestro” delle ambulanze nei PS nel solo 2009 in attesa di postoletto,  

20 milioniil costo dello straordinario del personale reso obbligatorio a fronte della mancanza diassunzioni,

un elevato numero diinfortuni per le proibitive condizioni di lavoro;

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni