118, USB: finalmente lo hanno capito anche alla Regione Lazio

Roma -

L’USB 118 è fiera di aver invertito la tendenza sulla composizione degli equipaggi di ambulanza.

Il presidente Zingaretti aveva, nel Novembre 2015, con un decreto istituito un tavolo di lavoro per rimodulare gli equipaggi di ambulanza e nell’attesa ha applicato la norma Stato-Regioni 5/96 diminuendo gli equipaggi da tre a due unità (infermiere ed autista).

Fin da subito questa O. S. ha contrastato tale decreto evidenziando il rischio per la salute e la sicurezza dei pazienti e dei lavoratori e l’aumento dei costi che ne derivavano. Nell’indifferenza di tutte le O.O. S.S. l’USB 118 ha portato avanti questa civile battaglia fino all’incontro presso la Regione Lazio del giugno 2019 dove i nostri rappresentanti hanno presentato tale criticità.

Dopo anni ci siamo riusciti, soli, contro chi ci doveva appoggiare in questa battaglia ma prevedeva, o auspicava, l’equipaggio come in altre regioni soprattutto del nord.

Ora altri lavoratori saranno assunti oltre ai barellieri giubilari, fortemente voluti da questa O.S.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati