USB SANITA LOMBARDIA: AZIENDA SANTI PAOLO E CARLO DI MILANO. ANCHE PER NOI È ARRIVATO IL MOMENTO DI ADERIRE E DARE FORZA AD USB

Milano -

 

Siamo un gruppo di lavoratori dell'Azienda Ospedaliera Santi Paolo e Carlo di Milano, siamo in 57 (per il momento) e con noi 2 delegate appena elette in un'altra lista RSU con cui ci siamo confrontati ed abbiamo preso collettivamente questa decisione, passare a far parte di un sindacato Onesto, Trasparente, Coerente e Conflittuale.

 

Era un pò che ci pensavamo ma poi abbiamo preso coraggio grazie ad una nostra ex delegata andata in pensione che ci ha convinto di aver perso solo tanto tempo dietro a sindacati clientelari e complici del peggiore dei CCNL che umilia e penalizza tutti.

 

Siamo contenti di far parte di USB Santi Paolo e Carlo anche perchè qui USB già esiste e non dobbiamo iniziare da zero, andiamo a dare ancora più forza ai delegati che in tutti questi anni hanno lottato.

 

Vogliamo ringraziare chi ci ha preso per mano del settore Sanità della Lombardia e ci ha ascoltato e organizzato subito e a tutte le ore per noi piccoli momenti di conoscenza reciproca, spiegandoci e tranquillizzandoci del passo che andavamo a fare.

 

Ci dispiace aver preso questa decisione solo adesso, vi garantiamo però che siamo pronti a recuperare il tempo perso, a metterci in gioco fino in fondo insieme a tutti voi dalla struttura aziendale con cui già collaboriamo, a quella regionale che ci ha convinto a quella nazionale quando servirà il nostro contributo.

 

Abbiamo passato un bellissimo e vero primo maggio a Milano con le bandiere USB in un corteo aperto da lotte vere, da lavoratori e non da burocrati, fatto di giovani precari a cui dobbiamo garantire un futuro e un reddito, ma non solo abbiamo conosciuto i lavoratori della logistica e di tante lotte che questo Nostro sindacato fa.

 

Abbiamo trovato dei compagni veri nel settore della Sanità, con cui faremo insieme un pezzo di strada convinti di arrivare a raggiungere in questo settore dei grandi risultati, ci hanno fatto sentire subito come a casa, abbiamo conosciuto i dirigenti aziendali con cui stiamo già lavorando e quelli regionali e adesso non abbiamo più alcun dubbio, anzi ci auguriamo che molti lavoratori non solo nella nostra azienda ospedaliera aderiscano ad USB dando forza alle lotte dei lavoratori.

 

Ah dimenticavamo a breve organizzeremo una pizzata a cui vogliamo invitare tutti gli iscritti, i simpatizzanti aziendali ed i dirigenti USB della Lombardia per festeggiare questa nostra importante decisione ma anche per conoscerci meglio in considerazione che dovremo condividere molte lotte insieme e non solo quelle aziendali, vi aspettiamo quindi sabato 2 giugno per condividere insieme anche il pane e non solo le rose.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni