USB Sanità Milano: Madri nella Crisi lasciano il tetto del Policlinico, alle 17.00 l'incontro col Prefetto

alla presenza del Vice Prefetto Maria Stefania Caracciolo si incontreranno i funzionari della Regione Lombardia, del Comune di Milano, del Policlinico e della Tempor SpA che hanno dato ampie rassicurazioni sulle soluzioni da adottare

Milano -

Come concordato, le Madri nella Crisi hanno lasciato il tetto del Padiglione Alfieri del Policlinico che occupavano dal 30 giugno scorso. La decisione è stata assunta dopo che, in data di ieri, è pervenuta la convocazione -in data odierna per le ore 17.00- presso la sede dell'ARIFL dei soggetti che il 12 settembre scorso avevano iniziato il confronto in Prefettura (Regione Lombardia, Comune di Milano, Policlinico, Tempor SpA), alla presenza del Vice Prefetto Maria Stefania Caracciolo.

"Abbiamo dimostrato di essere interlocutori seri, comportandoci secondo gli impegni che avevamo assunto in Prefettura. I Dirigenti del Policlinico hanno verificato personalmente l'avvenuto sgombero del tetto e degli spazi prospicenti la Clinica Mangiagalli, come richiesto. Adesso ci aspettiamo che le Istituzioni interagiscano con la medesima serietà per trovare una soluzione al dramma occupazionale di queste lavoratrici e per evitare che questa situazione possa ripetersi. -dichiara Pietro Cusimano, dirigente USB- Se, invece, tutto ciò dovesse rivelarsi come uno stratagemma per costringerci a lasciare il tetto, sapremo reagire adeguatamente! In questo momento, comunque, riponiamo fiducia nelle istituzioni"

Contatti

Pietro Cusimano 3207285158

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni