USB Sanità Puglia: servizi fai da te

Lecce -

E’ stato calcolato che nel servizio sanitario della Regione Puglia, confrontando i dati della popolazione risiedente con quelli di altre regioni d’Italia, mancano, per assistere i nostri pazienti nelle unità operative di diagnosi e cura, circa 18.000 operatori tra medici, personale di comparto ed operatori amministrativi.

Questi dati, purtroppo, subiranno un ulteriore peggioramento il 31 di ottobre, a causa della nota sentenza della Corte Costituzionale che ha bloccato un processo di stabilizzazione del personale assunto a tempo determinato negli anni passati e che interessa circa 1500 operatori tra medici ed infermieri.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni