USB SANITA SARDEGNA: Servono immediatamente i fatti, adesso basta

Cagliari -

 

Nell'Azienda Ospedaliera Brotzu sono da definire con urgenza dei progetti organizzativi che individuino in modo univoco e ne dispongano contestualmente l'utilizzo sulle risorse economiche che devono essere messe a disposizione sia per la parte medica che per il comparto per far funzionare a pieno regime, con efficienza ed efficacia tutte le Unità Operative di diagnosi e cura e dei servizi tecnici e amministrativi.

Sono sicuramente da incrementare anche attraverso risorse integrative regionali le prestazioni economiche al fine di poter aumentare le ore delle sedute operatorie, ancor più devono essere integrate le risorse umane dei vari ruoli professionali , Infermieri OSS e Operatori tecnici ai servizi assistenziali, queste figure indispensabili per far funzionare al meglio la macchina organizzativa dei trapianti e assicurare h 24 il funzionamento delle Sale Operatorie

È necessario e non più procrastinabile dare immediate risposte in particolar modo ai pazienti con patologie oncologiche che aspettano con le mortificanti conseguenze il loro turno operatorio. Tutti gli operatori coinvolti dei diversi ambiti operativi, in particolar modo del Pronto Soccorso Generale e Pediatrico sia dei reparti di Medicina Generale e quella D'urgenza, senza tralasciare nessun Reparto, devono essere messi in condizione di poter esercitare in maniera ottimale le loro prerogative professionali,  questo è fortemente auspicabile e non più rimandabile.

L’USB SANITA'  fin dalle prime avvisaglie  di queste gravi problematiche ha evidenziato e richiesto ai vertici aziendali le immediate risoluzioni, rilevando quasi quotidianamente il reale surplus di ricoveri e  di prestazioni ambulatoriali, tutto questo con un evidente impegno oneroso da parte degli operatori, acuito maggiormente dall'attività stressante e complessa dovuta anche dalla interdisciplinarietà delle patologie trattate, in particolar modo nel periodo invernale dove le diverse e gravi complicanze influenzali vengono ad accentuarsi.. Servono urgentemente delle risposte in particolar modo dalle istituzioni, anche con un attenta verifica del raggiungimento degli Standar qualitativi  sia sul piano economico che su quello assistenziale. Tutto questo e' fortemente augurabile per le ricadute sicuramente positive che andrebbero a vantaggio dell'intera cittadinanza  e dei lavoratori.

 

USB SANITÀ

Gianfranco Angioni

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni