RIPRENDIAMOCI L'OSPEDALE DI SUBIACO!

In allegato il volantino

Subiaco -

La RdB CUB di Roma e del Lazio chiama alla MOBILITAZIONE GENERALE i Lavoratori e i Cittadini della Valle dell’Aniene per scongiurare qualsiasi ipotesi di tagli o smantellamento del Servizio Sanitario Pubblico del territorio e per il rilancio dell’Ospedale di Subiaco che da anni è sistematicamente oggetto di riduzioni dei servizi, dei posti letto e dell’attività:

 



PER


>    IL RIPRISTINO  DELLA GINECOLOGIA E DELLA PEDIATRIA eliminate di fatto dal mese di agosto con il trasferimento delle partorienti e dei bambini a Tivoli.


>    LA RIATTIVAZIONE DEI POSTI LETTO DEI REPARTI DI CHIRURGIA, MEDICINA E GERIATRIA tagliati a causa dei lavori di ristrutturazione mai ultimati


>    IL MANTENIMENTO DEL SPDC A SUBIACO, che con  l’atto aziendale si vorrebbe trasferire a Colleferro


>    IL POTENZIAMENTO DEL REPARTO DI ORTOPEDIA


>    IL POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO TAC


>    IL RICONOSCIMENTO DELL’OSPEDALE MONTANO

 



CONTRO


>    IL CONTINUO TAGLIO DI SERVIZI E POSTI LETTO, LO SPRECO ECONOMICO DEL RICORSO ALLE ESTERNALIZZAZIONI E L’APPALTO DI AMBULANZE PRIVATE


>    LA CRONICA CARENZA DI PERSONALE INFERMIERISTICO E MEDICO



Non ci bastano le rassicurazioni della Giunta Marrazzo sull’Ospedale di Subiaco. Non ci interessa il balletto politico tra i poteri forti del territorio sulle spalle di lavoratori e utenti. Pretendiamo un Ospedale che funzioni e garantisca il diritto di curarsi a Subiaco per i cittadini della Valle dell’Aniene.


Una struttura che è stata sempre messa in condizioni di non funzionare, dopo anni di promesse non mantenute, con la responsabilità dei politici e dei sindacati concertativi, a cui si vuole continuare a tagliare i servizi oggi, per giustificarne la chiusura domani.

 

 

DIFENDIAMO IL DIRITTO A NASCERE E A CURARSI A SUBIACO!

MOBILITAZIONE GENERALE
4 OTTOBRE 2008
Subiaco ore 10,00
P.zza Ulderico Pelliccia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni