USB Sanità: OCCUPATA LA DIREZIONE GENERALE DELL'OSPEDALE SAN CAMILLO DI ROMA

Roma -

USB Sanità: OCCUPATA LA DIREZIONE GENERALE

DELL’OSPEDALE SAN CAMILLO DI ROMA

 

 

Dalle 14.30 di oggi è in corso l’occupazione della Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera San Camillo – Forlanini di Roma ad opera dei delegati RSU del comparto.

 

“siamo stanchi di promesse”, dichiara Giuseppe Nardo delegato USB e componente della RSU aziendale, “nonostante la chiusura estiva di circa 70 posti letto, mai riaperti, il personale continua a diminuire e non siamo più in grado di garantire l’assistenza”

 

“Le continue aggressioni del personale di Pronto Soccorso sono la prova che il sistema non funziona” prosegue Nardo, “ieri in pronto soccorso c’erano 123 persone di cui 58 in attesa di ricovero e 15 macchine ARES in attesa delle barelle, è una trincea”.

 

“Oggi la situazione si è ulteriormente complicata quando ci siamo accorti che la Direzione aveva disposto il montaggio dei letti nei corridoi dei reparti per ricoverare i pazienti in attesa ed abbiamo cercato risposte concrete contro questa emergenza che lede i diritti dei malati ed espone il personale a rischi maggiori,” conclude il sindacalista, “ma di fronte alla latitanza della Direzione Generale abbiamo deciso di alzare i livelli di lotta per costringere questa amministrazione e la Regione Lazio ad assumere personale ed adeguare i posti letto alle necessità di ricovero dei pazienti.”

 

Roma, 14.1.2014

Ore 15.30

 

 

 

Per contatti

3471477385

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni