SCIOPERO SANITA' LOMBARDIA: LA COMMISSIONE DI GARANZIA RICHIAMA FORMALMENTE LA REGIONE SUI CONTINGENTI MINIMI

MILANO - 24 ORE 09.00 - MANIFESTAZIONE CITTADINA - P.ZZA DUCA D'AOSTA

Milano -

 

 

LA COMMISSIONE DI GARANZIA SUL DIRITTO DI SCIOPERO HA FORMALMENTE RICHIAMATO LA REGIONE LOMBARDIA AD ATTIVARE IMMEDIATAMENTE TUTTE LE PROCEDURE PREVISTE DALLA NORMA IN MATERIA DI CONTINGENTI MINIMI, DANDONE COMUNICAZIONE ANCHE AL PREFETTO DI MILANO PER GLI EVENTUALI PROVVEDIMENTI DEL CASO.

NONOSTANTE LA USB AVESSE AVVIATO PER TEMPO LE PROCEDURE, ANCHE AL FINE DI GARANTIRE I SERVIZI DI EMERGENZA, DICHIARA RICCARDO GERMANI DELLA USB P.I. A IERI L'ASSESSORATO ALLA SALUTE NON AVEVA AVVIATO LE PROCEDURE DI CONTINGENTAMENTO DEL PERSONALE A GARANZIA DEI SERVIZI MINIMI ESSENZIALI.

 LA GRAVITA' DI QUANTO ACCADUTO, PROSEGUE IL SINDACALISTA, CONFERMA PURTROPPO LA TOTALE INADEGUATEZZA DI QUESTA ISTITUZIONE CHE ANCHE IN QUESTO CASO HA DIMOSTRATO SCARSO INTERESSE NEI CONFRONTI DEI CITTADINI CHE AVREBBERO POTUTO SUBIRE NOTEVOLI DISAGI DAI MANCATI CONTINGENTAMENTI.

RIBADIAMO QUINDI CON FORZA LA LEGITTIMITA' DI QUESTA INIZIATIVA DI SCIOPERO ED INVITIAMO TUTTI E TUTTE A RAPPRESENTARE LA PROPRIA INDIGNAZIONE CONTRO QUESTO ULTERIORE ATTO DI ARROGANZA.

MILANO -  24 OTTOBRE ORE 09.00

TUTTI AL CORTEO IN P.zza DUCA D'AOSTA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni