Traditi da Montemarano. Confermato lo sciopero del 18 luglio indetto dalla RdB Cub sanità per l'ospedale di Agropoli

Agropoli -

L’assessore regionale Montemarano, infatti, nonostante gli impegni assunti oltre una settimana fa con la senatrice Olimpia Vano a tutt’oggi non ha ancora incontrato i lavoratori del presidio ospedaliero di Agropoli.

 


Intanto, a sostegno dello sciopero del 18 la Rdb Cub ha organizzato un sit in per il 14 luglio in piazza Vittorio Veneto ad Agropoli. La manifestazione, che prenderà il via alle 19,00 consisterà in una presentazione pubblica delle ragioni dello sciopero, con una conferenza stampa permanente, e relativo volantinaggio.

 


Pienamente solidale con i lavoratori il comitato dei cittadini guidato da don Bruno Lancuba. Il parroco, infatti, ha diffuso tra i fedeli un volantino di durissima protesta contro l’incuranza delle istituzioni.

 

In allegato la cartella con il manifesto di invito allo sciopero per la cittadinanza, la lettera ai fedeli dei parroci di Agropoli, ed un documento inerente il grave comportamento antisindacale verificatosi nel presidio ospedaliero di Sapri, dove si prospetta una ulteriore azione di lotta.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni